Sei qui: Home > Notizie > Rassegna Stampa
www.sporterni.it - 17/02/2017 - Tonino Ottaviani - link fonte articolo


Commento e gare della 13esima giornata del Torneo Interprovinciale UISP – Biancafarina Autoscuola Assicurazioni 2016-2017

Sporterni

Rist. La Cavallerizza - Rist. Montenero 5 - 2

Commento a cura di Edoardo Cianfruglia Addetto Stampa-Giocatore del Rist. Montenero:

« Purtroppo il derby contro la Cavallerizza non ci porta bene. Ennesima sconfitta contro di loro, persa abbastanza ingenuamente dopo un primo tempo dove avevamo prevalso in quasi ogni zona del campo. Saranno state forse ancora le gambe appesantite, la scarsa lucidità e ciò ci ha condotto ad un'altra sconfitta persa in malo modo dallo 0-2 iniziale al 5-2 finale. Come sempre il migliore in campo è stato il nostro portiere Umberto Bernardi, vero pilastro della squadra. Detto ciò, dobbiamo ritrovare minutaggio e fiducia in noi stessi per giocare con lo scopo di divertirsi ».

Rist. Amerino - Circ. Sp. Arci La Quercia 1 - 5

Cronaca a cura di Umberto Bianchini Presidente-Allenatore del Rist. Amerino:

Prima di iniziare la cronaca c’è da rimarcare il fatto che il Rist. Amerino scende in campo con gli uomini contati (sette) e come vedremo in seguito risulterà determinante. Inizio di gara con la squadra di casa che va subito all'attacco per cercare la rete che le permetterebbe di sbloccare il risultato, crea anche qualche bella occasione, ma non la coglie. Però come spesso succede nel calcio a passare in vantaggio è la squadra avversaria, abile al ventesimo, a sfruttare un'azione di contropiede 0-1. Reagiscono subito i ragazzi di Fornole e con Marco Sciarra falliscono clamorosamente la rete del pareggio, solo davanti al portiere calcia incredibilmente a lato, con il primo tempo che finisce con gli ospiti in vantaggio, risultato obiettivamente ingiusto.

Il secondo inizia sulla falsariga del primo con i locali alla ricerca del gol del pareggio ma non ci riescono anche per la bravura del portiere della Quercia. L’insistenza però viene premiata al ventiduesimo, da una rimessa laterale il fantasista Alessandro Miliacca a tu per tu con il portiere realizza finalmente la sospirata rete dell'1-1. A questo punto si infortuna Davide Borioli che stoicamente resta sul terreno di gioco per non lasciare la sua squadra in inferiorità numerica. Praticamente con un uomo in meno la capolista Quercia in sette minuti realizza tre gol fissando il risultato sull’1-5.

Commento di Bianchini: « Come al solito siamo scesi in campo in sette.... ma il rammarico più grande è sentirsi poi dire dal mister della Quercia, ma voi come fate ad avere solo due punti che giocate meglio di noi che siamo primi? Comunque ringrazio i ragazzi (che sono venuti ) per l'impegno e l'attaccamento alla maglia dimostrata ».

Cronaca a cura di Yuri Giardinieri Addetto Stampa-Giocatore del Circ. Sp. Arci La Quercia:

Marcatori: Simone Zerini (3), Juri Cipiccia, Fabiano Biagetti

Bella e importante vittoria della Quercia che continua il suo cammino in cima alla classifica anche se la partita è stata più difficile del previsto. Dopo aver colpito un paio di pali a testa, a passare in vantaggio è la squadra ospite con Zerini, con un bel tiro in diagonale 0-1.
Ad inizio ripresa partono meglio i locali che trovano il meritato pareggio 1-1. Poi nuovo vantaggio della Quercia con Cipiccia su assist di Giardinieri 1-2. Da qui partita in discesa con i ragazzi di Narni che in contropiede realizzano l’1-3 con Biagetti dopo uno scambio con Zerini che realizzerà poi gli altri due gol per l’1-5 finale.

Fravì Amelia - Bar il Chicco d’Oro 6 – 2

Cronaca a cura di Marco Vignandel Allenatore del Fravì Amelia:

Fravì: 1 F. Lattanzi, 3 M. Ippoliti, 5 F. Barcherini, 6 A. Njie, 27 T. Patrizi, 14 S. Bordacchini,
78 L. Carsili
A disp: 8 A. Cavalletti, 23 F. Paziewski, 2 M. Lorenzoni(c)
Coaching staff: M. Vignandel, B. Catalucci

Primo tempo a senso unico per i padroni di casa 4-0. Segna in tutte le maniere Tommaso Patrizi: su punizione, con un bolide in diagonale e da rapace d'aria su azione di calcio d'angolo. La quarta marcatura porta la firma di Simone Bordacchini. Da segnalare anche un palo preso da Leonardo Carsili.
Nella ripresa la celeste molla un po' la presa e gli ospiti ne approfittano realizzando due reti con Simone Turcarelli, ma è solo un illusione per gli uomini di Passagrilli infatti Bordacchini prima e Alagie Njie "fotografano" il risultato sul 6-2.

Commento di Vignandel:« Note positive nei padroni di casa, il ritorno in campo di Alessandro Cavalletti e l'esordio del 17enne Francesko Paziewski, apparso ancora un po' timido e acerbo, ma avrà tempo e modo per crescere ».

Commento a cura di Cristiano Turchi Addetto Stampa-Calciatore del Bar il Chicco d’Oro:


Chicco d’Oro: 1 W. Frittella (c.), 3 S. Turcarelli, 4 C. Turchi (v.c.), 5 L. Serangeli, 6 A. Caripoti,
7 M. Mercuri, 8 L. Isidori, 9 V. Conca, 10 S. Ottaviani, 14 M. Ciubotaru,
15 A. Paolucci, 17 C. Titiriga,
Presidente S. Passagrilli Dirigente M. Frittella

Dopo un inizio positivo per il Chicco che avrebbe meritato il vantaggio creando almeno tre occasioni da rete, ha avuto un black out di dieci minuti che gli e' costato tre reti 3-0.
Nel secondo tempo due reti di Simone Turcarelli, di gran lunga il migliore in campo, sono servite solo a limitare il passivo con il quale Fravi' ha meritatamente vinto. Troppe le assenze per il Chicco D'Oro, mentre la squadra di casa ha dimostrato ancora una volta di essere un' ottima squadra .

Avigliano Galaxy - Real Mentepazzi 1 – 6

Cronaca a cura di Luca Bernardini Addetto Stampa-Giocatore dell’Avigliano Galaxy:

Sonora sconfitta per i Galaxy Il Real Mentepazzi travolge 6-1 gli aviglianesi

AVIGLIANO GALAXY: Grasselli, Boccali, Chianella, Mancini, Piacenti, Bigaroni, Pantaleoni, Cibocchi, Berlenghini All. Gentili

REAL MENTEPAZZI: Boccio, Coco, Albini, Corvi, Comaschi, Trippanera, Ruco, Fiorentini, Tomassini, Arcangeli
RETI: Albini, Corvi, Fiorentini, 2 Ruco (RM), Mancini (AG)

Brutta sconfitta interna per i Galaxy nel campionato di calcio a 7 Uisp, al San Paolo di Narni Scalo. Il Real Mentepazzi in piena corsa per il secondo posto, vince con un rotondo 6-1 confermando le ambizioni della squadra per un campionato di vertice. La netta battuta d’arresto per i bianco azzurri sancisce quella che ormai sara’ una stagione di puro divertimento, senza badare alla classifica per i ragazzi di mister Gentili.

Senza la coppia Matteo ed Emanuele Grasselli, i Galaxy nel primo tempo faticano a trovare la porta avversaria, anche l’assenza di Cricchi in mezzo al campo si fa sentire e gli ospiti ben presto dilagano con i gol di Albini, Corvi, Fiorentini e Ruco. Andare a riposo sotto di 4 gol stimola i ragazzi a dare di più nel secondo tempo, la reazione pero’ è subito stroncata da bomber Ruco che realizza il 5-0. Il gol della bandiera per i Galaxy lo realizza Fabio Mancini su calcio di rigore, nel finale di gara arriva il gol di Arcangeli che sancisce il 6-1 finale.
Nel prossimo impegno i bianco azzurri se la vedranno contro il Fravi’ al campo della Quercia, la squadra di mister Vignandel è al secondo posto in classifica e cerchera’ in tutti i modi di respingere gli assalti del Chicco d’Oro e appunto il Real Mentepazzi, che con questa vittoria si mantiene in piena lotta. I Galaxy fermi a 7 punti al penultimo posto, possono ancora ambire a superare Montenero e la Cavallerizza facendo un buon girone di ritorno.

Cronaca a cura di Alessandro Rossetti Presidente-Giocatore del Real Mentepazzi:

Pronto riscatto per il Real Mentepazzi che, dopo la brutta sconfitta dello scorso turno, batte il sempre ostico Avigliano Galaxy per 1-6. Parte forte l'Avigliano che ha buone occasioni per portarsi in vantaggio ma il Real regge l’urto. Però a sbloccare il risultato ci pensa Albini ben assistito da Tomassini 0-1. Il Real così prende fiducia e crea molte occasioni da gol andando ancora a segno con Ruco, Corvi e Fiorentini, fissando il primo parziale sullo 0-4.
Il secondo tempo inizia con l'Avigliano che cerca di riaprire il match con il Real che riparte in contropiede. Le altre reti segnate sono tre: prima va in gol Ruco su rigore, poi è la volta dei padroni di casa ed infine Marco "CR99" Arcangeli che fissa il risultato finale sull’1-6 in favore degli ospiti amerini.

AS Capitone - ASD Sambucetole 3 - 3

Articoli correlati

Stroncone fa bottino pieno a Ferentillo

Uisp Amelia: La Quercia รจ campione d'inverno

Passo falso del Sambucetole e l'Amatori fa reclamo



 

Tag Cloud