Sei qui: Home > Notizie > Rassegna Stampa
www.sporterni.it - 29/04/2015 - Claudio Contessa - link fonte articolo


La Cerqua batte 2-1 l'Acf e vince il torneo Uisp Amelia Interprovinciale di calcio a 7 con una giornata di anticipo. Complimenti alla formazione esordiente che durante la stagione ha conosciuto solo due sconfitte. Con la collaborazione delle squadre partecipanti e di Tonino Ottaviani, ecco tutte le emozioni della 25esima giornata: (nella foto i ragazzi de La Cerqua)

Egizi Arredamenti – Rist. Amerino 3 – 0

Le due squadre scendono in campo per recuperare il posticipo della settima giornata di ritorno. La partita è in perfetto equilibrio sia nelle occasioni da gol e sia nel possesso palla fino al decimo del secondo tempo. Da un cross verso la porta la punta dell'Egizi Diego Mangoni nasce il gol del vantaggio dei locali, il calciatore si abbassa e fa scorrere la palla che termina in rete sorprendendo il portiere ospite 1-0. L’Amerino tenta subito di reagire ma il palo interno colpito da Marco Sciarra e le parate del portiere degli Egizi non gli fanno raggiungere il pareggio anzi dieci minuti dopo i padroni di casa raddoppiano con Giordano Pennacchi dopo un intervento sciagurato del portiere amerino. I ragazzi di Fornole ci provano ancora ma non c’è niente da fare. Da una rimessa laterale con il portiere ospite ormai nel pallone, chiama la palla e non la prende e ad approfittarne è Andrea Massarelli che segna a porta sguarnita il gol del 3-0 finale.

Queste le dichiarazioni di Nicola Masuccio Addetto Stampa Calciatore degli Egizi Arredamenti:« La partita nel primo tempo è stata molto equilibrata anche se il Rist. Amerino ha sprecato diverse occasioni per portarsi in vantaggio, tuttavia nel secondo tempo noi abbiamo preso il sopravvento portando a casa la vittoria pur con qualche sofferenza ».

Questo è il commento di Umberto Bianchini Allenatore del Rist. Amerino:« A guardare il risultato sembra una partita a senso unico dominata dagli Egizi, ma ad analizzare la partita è tutta un'altra cosa. Partita in perfetto equilibrio sia in occasioni da gol sia nel gioco espresso in campo. A fare la differenza (per questa volta) sono stati i portieri. Comunque ormai per quest'anno va bene così, ma ne riparliamo nel prossimo!!!!! Ora facciamo l'ultima partita sempre con onore ».

A.C.F. – Circ. Sp. Arci La Cerqua 1 – 2

Le due squadre partono subito forte con azioni manovrate e trame di gioco interessanti. La partita è difficile e giocata molto bene dai padroni di casa che al decimo minuto passano in vantaggio con un gol realizzato da Pasquale Sica sugli sviluppi di una bella azione 1-0. Passano circa dieci minuti e gli ospiti pareggiano con un bel gol di Jacopo Lionetto con una gran conclusione da fuori area 1-1. La partita prosegue e le occasioni non mancano, con il primo tempo che si conclude sul risultato di parità. Nel secondo tempo la Cerqua parte con una marcia in più e le azioni di gioco si sviluppano per la maggior parte del tempo nella metà campo dei ragazzi di Montecastrilli. In questa parte di gara è molto attento il portiere di casa Antonio Penco che sventa due tre grandi occasioni. L'ACF invece si rende pericolosa sulle ripartenze ma non riesce a finalizzarle. A metà della ripresa arriva il gol degli ospiti con Gianmarco Posati, dribbling di tacco e tiro a giro all’incrocio dei pali con il portiere esente da colpe. La partita prosegue con gli animi che si scaldano e a cinque minuti dalla fine un giocatore della Cerqua, Nico Silvani, viene espulso per fallo di reazione ai danni di un giocatore locale. Nonostante il vantaggio numerico dei locali il risultato non cambia più per l’1-2 finale con i ragazzi dell'ACF che escono dal campo comunque a testa alta. La Cerqua, grazie a questa vittoria, si aggiudica il torneo con una giornata di anticipo.

A fine gara il commento di Yuri Giardinieri calciatore e Addetto Stampa del Circolo Sportivo Arci La Cerqua:« Finalmente...dopo una lunga cavalcata con appena due sconfitte, vinciamo meritatamente il torneo. I pochi gol subiti, i giocatori di esperienza e la costanza, hanno fatto la differenza. Complimenti a tutti i miei giocatori ed alla dirigenza sempre presente che ci ha permesso di vincere subito all’esordio! ».

ASD Sambucetole – Bar il Chicco d’Oro (posticipata)

I Rangers – F.R.AVIS Amelia 0 – 7

E' stato un Andrea Piergiovanni show!! Il numero 10 apre le marcature dopo solo diciassette secondi, ottimamente servito da Nicola Tomassi, con un bolide in diagonale 0-1. Prima del raddoppio si notano ottime giocate di Adriano Boccio che illumina con assistenze brasiliane; il raddoppio porta la firma di Marco Grassi che dai venti metri, con un tiro che colpisce la traversa e finisce in rete, trafigge il portiere locale Vincenzo Serrapica 0-2. Il primo tempo finisce 0-3 per gli amerini che ancora con Piergiovanni ,questa volta dai venticinque metri, su assistenza ancora di Tomassi insacca. Nella ripresa il “cobra” Alberto Silvestrelli e l'esordiente Lorenzo Susini portano a cinque le marcature degli ospiti 0-5. Più tardi Susini si mette in proprio e confeziona due belle conclusioni a giro che prendono la base del palo. La tripletta per Piergiovanni non tarda ad arrivare infatti il fantasista è abile ad insaccare su assistenza di Daniele Antonietti poi è Luca Chieruzzi, su assist di Adriano Boccio, a fissare il risultato sullo 0-7. Da notare che il portiere William Frittella della F.R.AVIS è rimasto quasi inoperoso per tutta la gara e nel finale Tomassi ha colpito un'altro palo.

A fine gara le parole amare di Vincenzo Serrapica Presidente e portiere de I Rangers:« In questa giornata c'è poco da commentare, la squadra avversaria si è dimostrata molto forte e ben messa in campo. Non ci hanno fatto mai trovare la porta invece loro sono stati molto cinici e hanno fatto girare molto bene la palla ».

AS Capitone – Egizi Arredamenti Posticipata

Real Mentepazzi – Ameria Rist. Montenero 6 – 3

Seconda vittoria consecutiva per il Real Mentepazzi che batte per 6 a 3 l’Ameria Rist. Montenero. Le due squadre danno subito vita ad una bella partita, attenta, vivace e dopo qualche occasione creata da entrambe, i locali vanno a segno due volte con Daniele Ruco che colpisce anche una traversa 2-0. Il Real ha svariate occasioni per aumentare il vantaggio ma non le concretizza, mentre il Rist. Montenero approfitta di due svarioni difensivi della retroguardia arancio-blu portandosi nel giro di due minuti in parità. Il primo gol è di Andrea De Santis che in pressing sul difensore avversario lo anticipa e mentre esce il portiere, con un leggero tocco, mette la palla sul primo palo; il secondo è di Alessio Massaccesi con un tiro dal limite, fissando il parziale del primo tempo sul 2-2. Inizia la ripresa con il Real che si butta in avanti alla ricerca del gol del vantaggio. L’impegno viene premiato solo a metà ripresa con Amedeo Caripoti, che con un tiro dai venticinque metri di rara precisione e potenza, riporta in vantaggio il Real 3-2. L’Ameria reagisce e grazie all'ennesima distrazione difensiva dei locali si porta sul 3-3; contropiede veloce di Alberto Romanelli che passa a De Santis che a sua volta passa a Lorenzo Pitaro che insacca. Il Real vuole la vittoria e si riversa nella metà campo degli ospiti. La partita è molto combattuta e gli ospiti, non avendo cambi a disposizione calano fisicamente. Negli ultimi cinque minuti và a segno per altre tre volte con Matteo Albini, ancora con Ruco (tripletta per lui) e Andrea Barcherini, al primo sigillo in maglia Arancio-Blu, fissando il punteggio finale sul 6 a 3 per il Real Mentepazzi.

Avigliano Galaxy – Rist. La Cavallerizza 2 - 0

Seconda vittoria per i Galaxy e questa volta a farne le spese è la formazione amerina della Cavallerizza. Le due formazioni, pur facendo il conto con molte assenze, danno vita a una partita tattica e ben giocata. Gli ospiti tengono in mano il pallino del gioco, mentre i locali ben chiusi in difesa, fanno male con le ripartenze. In una di queste è Marco Tolomei a sbloccare la partita nel primo tempo e poi, sempre lui, la chiude nella ripresa. In un finale incandescente, entrambe le squadre mettono in scena la saga del gol sbagliato e la partita si chiude con la vittoria dei Galaxy per 2-0.

Riposa: Rist. Amerino

Articoli correlati

LA PASSAGRILLI ALZA LE BRACCIA

Uisp Amelia: La Cerqua si fa onore alle finali regionali

La Cerqua si aggiudica set e match



 

Tag Cloud